Salta il contenuto
6 consigli da non perdere per la tua tavola autunnale

6 consigli da non perdere per la tua tavola autunnale

 6 consigli da non perdere per la tua tavola autunnale:
1) Lasciati ispirare dai colori dell'Autunno: l'arancione delle foglie degli alberi e delle zucche, ma anche il verde e il giallo di quelle ornamentali, il marrone delle pigne, il vermiglio del melograno, il viola tipico dei fiori autunnali come le ortensie, i giacinti o i ciclamini. Per ricreare una tavola in stile autunnale riprendi i colori della natura, ma poni attenzione ad abbinarli con equilibrio senza sovraccaricare l'occhio.

2) Se hai un tavolo in legno, apparecchia con un runner, ti aiuterà a dare quel tocco rustico che tanto si addice alla stagione autunnale. Colori neutri come il tortora e il beige ti aiuteranno a dare risalto a colori accesi come l'arancione e il vermiglio, e allo stesso tempo a creare armonia.

3) Decora con elementi naturali: le piccole zucche decorative, che trovi solo in questa stagione, animano la tavola e la fantasia. Porta in tavola le pigne, ma anche il melograno. Se è una cena, qualche candela in tavola può valorizzare questi elementi e creare la giusta atmosfera.

4) La natura non solo fuori, ma anche dentro al piatto. Pensa ad un menù che includa gli ingredienti che preferisci di questa stagione, dai funghi alle castagne, dalla zucca alle noci e alle nocciole, fino al melograno. La maggior parte di questi alimenti ci sono solo in Autunno, non dimenticartene e sfruttali fin che puoi. Potresti preparare una vellutata di zucca, cucinata con creatività saprà di certo scaldare i tuoi ospiti.

5) Non dimenticare il tuo tocco personale: le pigne possono trasformarsi in originali segnaposto sui quali riportare il nome degli invitati, oppure, se preferisci una dedica, una barzelletta o una massima per ciascuno. Sarà un dettaglio molto apprezzato.

6) Non può mancare un buon calice di vino rosso ad accompagnare la tua tavola autunnale. Frizzante per salumi e formaggi, fermo per accompagnare piatti più strutturati. Oppure novello, per restare in stagione.


Puoi trovare tutti i prodotti menzionati nell'articolo nel nostro shop 

 

Articolo successivo Ricetta per Profiteroles alla frutta con l'impastatrice planetaria

Lascia un commento

* Campi obbligatori